Nicola Greco

I am Wired Italian Top 10 digital natives

Category: Life

Dear Visitor

The blog has moved to http://nicola.io Hopefully they will soon merge together

2-year note

In the last two years, in so many occasions I decided I was going to write on this blog again. I had plenty of occasions to write about and a lot of articles in mind. In the last two years I went through a lot of peaks of interests, hackathons, anonymity, decentralized systems.. I could […]

Ciao Marco

I did not want to believe that. FUCK. Marco Zamperini aka “Funky Professor“, one of the most shining sparks of the Italian Startup Scene has left us today at the age of 50. I was glad to meet you, to steal your passion and energy, to get pushed multiple times by your “don’t lose your […]

Award from the European Commission

It has been an amazing experience. Few days ago, I was in Copenhagen at the Experimentarium, invited by the European Commission for being one of the finalists for the E-Skills awards. As I explained in my previous topic I passed the European selection for “Excellent research in Digital Technology“.  

Sharing is a mutual exchange

For Italian speakers, WorkingCapital blog published today an article in which I tell my story (in a non-storytelling), highlighting the importance of sharing ideas, knowledge and projects, basically, how the open source fundamentals changed my life from a small petition I started in Italy, until BrunoApp. Enjoy your reading!

Nuovo ciclo

In questo breve periodo sono successe tantissime cose. Ora sono di nuovo in Inghilterra, sommerso tra studio e le mie idee. Tutto è quasi pronto.

Torniamo tutti diciottenni un giorno

Mi ricordo un anno fa quando sul mio blog mi ero fatto gli auguri da solo scrivendo tutte le avventure successe durante i sedici anni. Come è volato il tempo? Non pensavo i 17 fossero così veloci. Eppure sono passati e hanno completamente stravolto la vita quotidiana. L’indecisione sullo studiare all’estero, poi decidere e partire. […]

Le invasioni barbariche

Tutto è iniziato con una telefonata. Ho imparato che la televisione è molto dispersiva e si hanno i minuti contati, ma è molto importante fare attenzione a ogni parola che si dice, perché si può far cambiare idea o mostrare una realtà diversa in circa 20 minuti. Il video è qui. Tornando ad Oxford, sulla […]

Aria inglese

Tra una cosa e l’altra, ri-eccomi qua. Il sistema scolastico dell’IB, il biennio che sto facendo qui ad Oxford si è rivelato davvero impegnativo, più di quanto mi fossi aspettato. Da due mesi a questa parte tra capire la scuola, test trovare un po’ di tempo libero e stabilità è stato un po’ difficile, considerando […]

Oxford

Ogni volta sento persone che mi chiedono se alla fine sono partito o meno e sono molto felice di questo. Dovrei ringraziare una lista infinita di persone per avermi fatto prendere questa scelta. E sì, sono ad Oxford :)